NewsLetter
< October 2019 >
M T W T F S S
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Gallery

MARZO DONNA 2017


                                                                                                                     

AMMI Sezione di Napoli                  

 Anno di Fondazione 26 Maggio 1983 

 

ATTIVITA' 2014-2017

 

Tutte le nostre attività  sono  illustrate nelle pagine: Programma, Eventi, Notizie

 

Martedì 10 gennaio  2017, si riparte!

E’convocata alle ore 16 di martedì 10 gennaio 2017 in via dell’Arco Mirelli 36, a casa della nostra segretaria Annamaria Peluso Palmisani, l’assemblea delle socie. Sono invitate anche le socie simpatizzanti. Si discuterà di programmazione ad ampio respiro, speriamo di cominciare una rivoluzione che porterà lontano la nostra associazione.

Vi aspetto numerose ed agguerrite.

Non mi rimane altro che augurarvi una  fine di anno serena ,ma soprattutto uno scintillante 2017!|

Isabella

 Nella storia della medicina i vaccini rappresentano una delle più grandi vittorie sulle malattie e sono tra i presidi più efficaci mai resi disponibili per l’uomo. La prevenzione e la scomparsa di malattie infettive, in passato tra i più terribili flagelli dell’umanità, costituiscono un successo senza pari e, senza dubbio, il più gran numero di vite salvate grazie alla scienza medica. Ed è forse la scomparsa del confronto quotidiano con le conseguenze mortali o invalidanti di tante malattie, dovuta alla scoperta dei vaccini e delle terapie antibiotiche, che ha indotto la cittadinanza a credere che il successo sulle malattie infettive fosse definitivo. Statistiche raccolte negli USA dimostrano che le vaccinazioni hanno ridotto di più del 99% molte gravi malattie: del 100% polio paralitica, difterite e vaiolo, del 99% rosolia, rosolia congenita, morbillo, del 95% parotite, del 92% tetano e pertosse. Solo riferendosi a 7 dei 12 vaccini raccomandati sono state prevenute 33000 morti e 14 milioni di casi malattia per ogni coorte di nuovi nati, con un enorme risparmio anche in termini di costi. Ricordiamo altresì gli episodi epidemici di difterite in Russia, nelle repubbliche ex sovietiche, in Belgio e in Germania, di polio in Siria e in Olanda in comunità religiose che rifiutano le vaccinazioni, i casi di morbillo in California, i tanti Paesi in cui sono endemiche patologie scomparse laddove si è vaccinato in quantità sufficiente; a causa di questi episodi non si è potuto raggiungere l'obiettivo della scomparsa globale di malattie gravissime che anzi sono ricomparse col loro carico di mortalità. Dopo due secoli di lento ma inesorabile avanzamento delle vaccinazioni e di quasi completa eradicazione di molte e terribili malattie, si assiste ora ad una regressione della copertura vaccinale derivante non solo da opposizioni marginali e saltuarie, ma da una crisi profonda del rapporto fra razionalità medica e opinione pubblica. Una crisi che investe il rapporto tra scienza e società, oscillante fra le illusioni di una tecnologia miracolosa e il timore o la delusione degli effetti negativi di questa, quasi spingendo alcuni verso il ritorno ad una pretesa naturalità, una età dell’oro, quando, come scriveva Hobbes “la vita era breve, povera, brutale e rozza”. Non bisogna invece dimenticare che l’incredibile aumento dell’aspettativa di vita in buona salute, nonostante gli inevitabili rischi ambientali legati alla moderna produzione agricola e industriale, è dovuto anche all’enorme numero di giovani vite salvate dalla diffusione delle vaccinazioni. Inoltre le terapie vaccinali hanno un ulteriore grande spazio di miglioramento e basta ricordare le promesse delle vaccinazioni terapeutiche, dell’immunoterapia e dei vaccini che prevengono lesioni precancerose che aprono spazi enormi al miglioramento della salute. Nonostante questo i vaccini che storicamente hanno subito attacchi inutili e dannosi ora sono nuovamente contestati. FNOMCeO 2 Le ragioni sono molteplici: - l’irrazionalità diffusa per cui le dimostrazioni ragionevoli e scientifiche sembrano al contrario rafforzare le persone diffidenti nel preesistente pregiudizio; - l’individualismo prevalente, che porta a dimenticare gli obblighi versa la collettività; - la crisi di autorevolezza dei medici e la frustrazione che nasce da tante promesse non mantenute dalla medicina; - l’uso estesissimo di Internet, in cui prevalgono informazioni contraddittorie e ascientifiche, che spinge all’ostracismo verso i vaccini le persone più colte e abituate all’uso della rete; - il tipico errore per cui di fronte a un rischio per quanto altamente improbabile (la reazione avversa da vaccino) si trascura un vantaggio certo (l’immunizzazione rispetto ad una grave malattia) lasciandosi guidare più da diffidenze o sospetti che da prove scientifiche; - l’allarme sociale per i pregressi danni da vaccino, ora estremamente rari, che tuttavia fanno dimenticare le epidemie verificate ovunque si sia abbandonata o ridotta la pratica vaccinale; - le informazioni contraddittorie presenti troppo spesso sui mass media; - la scarsa formazione alla scienza nel nostro Paese, cioè alla valutazione dei dati e dei fatti rispetto alle opinioni indimostrate, da cui una diffusa adesione a credenze nate da una scarsa conoscenza della metodologia scientifica; - la difficoltà che i programmi vaccinali trovano nel raggiungere i gruppi emarginati e deprivati. A tutto ciò dobbiamo aggiungere la pervasiva diffidenza verso le istituzioni che porta a dare ascolto agli imbonitori di turno e alle teorie del complottismo, espressione di uno scetticismo radicale nei confronti dei cosiddetti poteri forti; il ruolo fuorviante di medici “alternativisti”; la quotidiana presenza di ciarlatani che vantano scoperte rivoluzionarie, che curano malattie incurabili e che si lamentano di essere avversati e marginalizzati dall’alleanza tra scienza e multinazionali dedite al profitto. Personaggi che non pubblicano nessun dato, che non si rivolgono alla letteratura specializzata, che rifuggono da ogni conferma statistica e il cui parere peritale spesso condiziona anche la magistratura. Mentre negli ultimi tempi i mass media sembrano più cauti sussiste la tendenza, specialmente su Internet, a una falsa par condicio, per cui le evidenze prodotte dalla scienza e le invenzioni truffaldine sono messe sullo stesso piano, quasi per un democratico confronto. FNOMCeO 3 I vaccini sono tra i farmaci più severamente controllati e garantiti riguardo ai profili di sicurezza, proprio perché predisposti per la somministrazione di massa a popolazioni sane o potenzialmente fragili come i neonati e gli anziani. I vaccini hanno raggiunto un grado di sicurezza assolutamente tranquillizzante, certificato attraverso un lungo percorso autorizzativo, coerente con le più stringenti normative internazionali in quanto prodotti secondo la più rigorosa metodologia, attraverso studi clinici sperimentali controllati e randomizzati, attuati spesso in doppio cieco versus placebo e sottoposti al controllo incrociato di esperti. Infine le attuali tecnologie produttive applicate a vaccini in uso da molti anni ne rendono sicura la somministrazione. È altresì conoscenza comune che le risposte alle più frequenti domande inerenti la somministrazione contemporanea di più vaccini, l’assenza di effetti negativi sul sistema immunitario e l’assoluta mancanza di legame tra vaccinazioni e altre malattie sono rigorosamente soddisfacenti. In particolare è fonte di meraviglia come una notizia palesemente falsa, il cui autore ha confessato il broglio, quale il rapporto tra vaccinazione e patologie dello spettro autistico, riscuota ancora successo sui media, segno di credulità e di assoluta incompetenza scientifica. Nonostante ciò si assiste a una falsa applicazione del principio di precauzione che, al contrario, è utile per difendere uno strumento che previene la malattia attraverso dosi infinitesimali di antigeni. In conclusione siamo di fronte a un quadro preoccupante in cui la scienza medica e la politica debbono reagire insieme a tutela della collettività. Occorre muoversi non solo sul piano del richiamo ai risultati veri e concreti della medicina ma anche rivolgersi all’immaginario collettivo per superare l’endemico disinteresse per la scienza che, per inciso, si manifesta anche con il sottofinanziamento della ricerca, con la fuga dei cervelli e con il successo di improvvisati guaritori. La Federazione Nazionale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri propone: 1) di intensificare la campagna per l’adesione del personale sanitario alla vaccinazione; 2) di intensificare le campagne per valorizzare il ruolo del medico nella promozione delle vaccinazioni; 3) di riconfermare l’obbligo dei medici di collaborare all’attuazione dei provvedimenti di sanità pubblica; 4) di migliorare la comunicazione in ambito vaccinale nei confronti dei cittadini-utenti per favorire la partecipazione attiva e consapevole della popolazione ai programmi vaccinali; 5) di garantire l’omogeneità delle campagne vaccinali a livello nazionale; FNOMCeO 4 6) di dare il massimo impulso alla vaccinazione nei primi mesi di vita al fine di prevenire patologie potenzialmente gravissime e di assicurare un efficiente sistema di avviso e di richiamo degli appuntamenti vaccinali per diminuire i casi di incompleta vaccinazione; 7) di sostenere tutte le normative regionali e nazionali tendenti a riaffermare la necessità della vaccinazione, attraverso provvedimenti che accertino validamente il dissenso dei genitori, l’assunzione di responsabilità rispetto ai rischi dei figli, la impossibilità dei figli a frequentare la scuola durante i periodi epidemici, la non iscrivibilità all’asilo nido, ed eventualmente l'assicurazione contro danni da mancata vaccinazione; 8) di chiamare, al raggiungimento della maggiore età, i soggetti non vaccinati per illustrare la loro situazione immunitaria e raccogliere il loro orientamento decisionale; 9) di sollecitare lo Stato e le Aziende produttrici di vaccini a dare il massimo supporto alla ricerca; 10) di sollecitare il Governo all'adozione di provvedimenti sulla estensione delle vaccinazioni a chiunque sia presente sul territorio nazionale e sulla predisposizione di linee guida per le campagne vaccinali attraverso i mass media; 11) di favorire il superamento dell’evidente disallineamento tra scienza e diritto, auspicando che i magistrati intervengano in tema di salute recependo nelle loro sentenze la metodologia della evidenza scientifica; 12) di sollecitare, di fronte al possibile ripetersi di sentenze che stabiliscono per giurisprudenza la correlazione tra vaccini e autismo fondate su singole attestazioni mediche, il Ministero della Salute e le autorità competenti a presentarsi in giudizio in collaborazione con il Pubblico Ministero e ad impugnare siffatti provvedimenti con effetto immediato fin dal primo grado di giudizio; 13) di favorire un’alleanza con i cittadini e i decisori pubblici per gestire correttamente il sovraccarico di informazioni fuorvianti, distorte o illusorie o in mala fede presenti su internet e di preparare consiglieri scientifici dei politici e dei mass media tali da riportare il dibattito nei limiti della correttezza metodologica; 14) di formare ricercatori e medici alla divulgazione scientifica, onde migliorare le basi cognitive con cui i cittadini affrontano le notizie scientifiche; 15) di uniformare gli standard delle strutture pubbliche per la somministrazione vaccinale e di fornire periodiche valutazioni epidemiologiche inerenti le malattie prevenibili mediante vaccinazione. Solo in casi specifici, quali ad esempio alcuni stati di deficit immunitario, il medico può sconsigliare un intervento vaccinale. Il consiglio di non vaccinarsi nelle restanti condizioni, in particolare se fornito al pubblico con qualsiasi mezzo, costituisce infrazione deontologica. FNOMCeO 5 I medici ricordano che secondo la Costituzione della Repubblica la tutela della salute dell’individuo rappresenta un interesse della collettività. Tale imperativo costituzionale si attaglia ai vaccini che, proteggendo il singolo dalla possibile comparsa di gravi malattie, tutelano la comunità attraverso il cosiddetto effetto gregge, che si realizza quando una percentuale variabile tra l’85% e il 96%, a seconda della contagiosità della malattia, induce una riduzione fino alla cessazione della circolazione degli agenti patogeni. Questi concetti della medicina moderna, che hanno salvato centinaia di milioni di vite umane, non possono essere trascurati. È compito della Professione ricordarli ai medici, ai decisori politici e ai cittadini tutti. Lo stato di salute della popolazione non è un dato definitivamente acquisito ma deve essere continuamente presidiato e difeso e ciò vale per ogni attentato che si voglia portare all’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale. APPROVATO DAL CONSIGLIO NAZIONALE DELLA FNOMCeO ALL’UNANIMITÀ Roma, 8 luglio 2016

Care Amiche,

spero abbiate passato un’estate meravigliosa. Prepariamoci ad un autunno altrettanto bello, positivo e soprattutto…insieme.

I nostri prossimi appuntamenti:

1)    Giovedì 8 settembre ore 17 incontro a casa della nostra amica Mariarosaria Setola, via Tito Angelini 13 (Napoli) per formare un coro AMMI…sarebbe il primo! Spero parteciperete in molte, non preoccupatevi se siete o meno stonate, sarà la nostra maestra a valutare le nostre voci. Aspetto le vostre adesioni, potete telefonarmi o inviare un messaggio al 3339020559

2)    Martedì 13 settembre ore 15 ordine dei medici di Napoli riunione delle Ammine per la presentazione della programmazione dei prossimi mesi. E’ molto importante incontrarci, sarò molto contenta di poter avere da Tutte voi consigli, ragguagli, per esempio sui destinatari della beneficenza  dei nostri prossimi eventi. Non solo, bisogna anche che si cominci a considerare il fatto che questi sono i miei ultimi quattro mesi da presidente e che a fine anno dovremo votare per il nuovo consiglio direttivo. Anche se l’orario vi spaventa, non si poteva fare altrimenti,non mancate: è davvero molto importante.

3)    Sabato 24 settembre ore 8,30-14,30 auditorium dell’ordine dei medici di Napoli: Deontologia, Informazione e Sanità, professionisti a confronto.  E’un importante e fortemente voluto incontro tra medici e giornalisti, sei punti di credito ECM per i medici. In allegato il programma.

4)    Mercoledì 19 ottobre in mattinata, con il patrocinio del comune di Napoli e con il sostegno dell’ordine dei medici, la sezione Ammi di Napoli allestirà un gazebo informativo sulla necessità di vaccinarsi, davanti alla sede del nostro ordine professionale. Abbiamo pensato che fosse il modo migliore di affrontare l’argomento nazionale Ammi : I vaccini. Spero sarete in tante ad aiutare in questa campagna di sensibilizzazione.

5)    Sabato 22 ottobre meeting regionale promosso dalla cara amica e presidente Ammi di Benevento Angela Maffeo e dalla nostra fiduciaria per la Campania Giovanna Schillirò. Appena sarà disponibile il programma definitivo lo invierò. Sarà un momento di condivisione molto, molto piacevole.

6)    Giovedì 27 ottobre burraco di beneficenza. Per questo evento sarò più precisa tra qualche settimana

7)    Venerdì 18 novembre mercatino di beneficenza. Anche in questo caso, sarò più precisa nella prossima mail

8)    Sabato2 dicembre rappresentazione di beneficenza… e mi fermo qui perché ho la sensazione di aver detto  troppo, ma non avevo il piacere di parlare con tutte voi da tanto tempo! Vi abbraccio tutte con affetto e vi aspetto numerose,

Isabella

 

Carissime Ammine,

volevo salutarvi e ricordarvi brevemente ciò che ci aspetta per il prossimo autunno.

(1 martedì 13 settembre ore 15 ci incontreremo presso l’ordine dei medici di Napoli, per la programmazione dei prossimi mesi. E’ molto importante che ci siate tutte, poiché bisognerà anche ricevere le candidature alla presidenza della nostra sezione, visto che il mo mandato è in scadenza. Non solo , sarei felice di proposte per i destinatari di beneficenza per i nostri prossimi eventi.

( 2 sabato 24 settembre alle ore 9 presso la sala convegni dell’ordine dei medici, sono lieta di annunciare il convegno dal titolo: “Deontologia, sanità, informazione : professionisti a confronto” Vi saranno ECM per i medici, il corso è a numero chiuso. Appena saranno pronti i moduli di iscrizione li metterò on-line. Il convegno sarà valido come corso di formazione anche per i giornalisti.

( 3 probabilmente domenica 2 ottobre meeting regionale a Benevento. Nel nostro incontro del 13 settembre, sarò più precisa.

( 4 permessi permettendo venerdì 14 ottobre il nostro gazebo per strada con l’ordine dei medici per informare e sensibilizzare la popolazione su un  tema particolarmente caldo, che è anche argomento nazionale : I Vaccini.

( 5 burraco di beneficenza e rappresentazione teatrale sono in cantiere.

Non dimenticate di fotografare la vostra estate, prediligendo le donne. Sarà questo infatti l’argomento del nostro secondo concorso fotografico, la cui foto vincitrice sarà il  calendario dell’Ammi Napoli 2017.

Per finire sarei felice se in tante voleste unirvi a me per andare al seminario nazionale a Reggio Calabria 7/8/9 ottobre, è un’occasione per conoscere , stare insieme, condividere con le Ammine di tutta italia. La scheda di iscrizione è on-line alla pagina Ammi Italia.

Che dire, spero trascorriate una bellissima e riposante estate, intanto vi abbraccio tutte con affetto

Isabella, la vostra presidente

                  

SALUTIAMOCI PER BENE

E già, salutiamoci, per rivederci a Settembre, facendo ciò che amiamo tanto fare e che ci contraddistingue :del Bene!

Mercoledì 15 giugno alle 16,30 nell’atelier di Tina Visconti a Cappella Vecchia, burraco di beneficenza. Il costo di partecipazione è di 15 euro, il ricavato sarà destinato all’AMAMI per portare un ammalato a Lourdes.In questa stessa occasione consegneremo a Suor Lucia, la suorina della Sanità, la beneficenza che non avevamo ancora consegnato. Vi aspettiamo numerose! Iscrivetevi presto,   non possiamo essere più di quaranta persone !

In questi mesi estivi riposate bene, ci aspetta un autunno intenso e pieno di bei programmi  :

( 1 Mercoledì 14 settembre assemblea consiglio direttivo   ore 15,30, a seguire assemblea della socie , molti i progetti e  i lavori da preparare insieme. La sede del nostro incontro sarà comunicata alla fine di Agosto

( 2 Sabato 24 settembre  ore 9 ,sala convegni ordine dei medici della provincia di Napoli  “Deontologia, Informazione e Sanità. Professionisti a confronto”   Sono previsti crediti ECM per i medici. L’Ammi è promotore di questa importante iniziativa, potremo portare la nostre esperienze del vissuto familiare.

( 3 E infine fotografate, fotografate, fotografate! E’ indetto il secondo concorso fotografico nammino . Quest’anno l’argomento sarà: “ LE DONNE”. Chi non fosse ancora nella chat di whatsapp, me lo comunichi rapidamente, le foto infatti dovranno essere inviate sulla nostra chat Nammine e lì votate . Per i particolari vi rimando alla fine di agosto. La foto più votata sarà il nostro calendario 2017!  

Vi invito inoltre ad andare sul link che vi do qui di seguito, per aggiornarvi sull’organigramma dell’Ammi Nazionale che ,dall’inizio di quest’anno, è variato.

Vi abbraccio Tutte con affetto e vi auguro una meravigliosa estate!                                                            

Buona festa della mamma a Tutte!

Ed è passato in bellezza anche il nostro Interregionale del Sud. E’ stata davvero un’esperienza indimenticabile ed emozionante e Napoli e le Sue Ammine sono state più che all’altezza. Ringrazio tutte coloro che hanno potuto partecipare ed in particolare il mio eccezionale gruppo di accoglienza : la nostra insostituibile tesoriera Anna Ciancio, la nostra unica M. Rosaria Setola, la nostra grande segretaria Annamaria Peluso, le nostre Daniela Ammendola, Margherita Freda, Olimpia Mellone e M.Rosaria Pallone.  Ora, chiusa con ottimi ricordi questa bella pagina della vita ammina,  stiamo preparando per giugno il prossimo evento. Tra la metà e la fine di questo mese stiamo organizzando, presso l’atelier della nostra amica Tina Visconti, un burraco di beneficenza. A breve vi comunicherò la data ed i destinatari della beneficenza. Intanto vi abbraccio tutte con affetto e spero di vedervi presto

Isabella

 

Carissime amiche,

ci aspettano bellissimi e numerosi appuntamenti.

( 1 Martedì 8 marzo, ore 16 -ordine dei medici di Napoli, festeggiamo le donne facendo informazione e prevenzione con il convegno “La salute è bellezza. Informazione e prevenzione dei tumori della mammella.” Saranno relatori la dott.ssa Immacolata dirigente medico divisione senologia dell’istituto dei tumori di Napoli ed il prof. Francesco D’Andrea direttore della scuola di specializzazione di chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva della Federico II. Appena sarà pronta la brochure la invierò a tutte. Non mancate! E vale la regola tutta partenopea “L’invitato può invitare”.

 

( 2 Ci stiamo  preparando ad un evento molto importante per la nostra sezione “L’IINTERREGIONALE DEL SUD”.22/23/24 Aprile 2016, venerdì, sabato e domenica. E’ un’occasione importantissima per regalare al resto d’Italia un’immagine di Napoli diversa dal solito. Conto molto sulla vostra collaborazione e sullo spirito di gruppo che ci anima sempre di più, con mio grandissimo piacere. In allegato invio la scheda di partecipazione, chi fosse interessata ad uno o a tutti gli eventi può procedere facendo un bonifico o saldando direttamente al comitato organizzatore. Io spero che in tante parteciperete, sarà bellissimo mostrare il forte senso di amicizia ed appartenenza che ci lega. A tal proposito subito dopo Pasqua avrò bisogno di costituire un comitato di benvenuto, cominciate fin da ora a darmi la vostra disponibilità, all’inizio del mese di aprile vi contatterò ed insieme pianificheremo l’accoglienza.

( 3 Ieri ho incontrato la nostra storica dell’arte  Maria Girardo,con la quale stiamo pianificando delle visite per la metà di marzo e l’inizio di aprile, appena ne avrò il programma dettagliato lo invierò.

( 4 Sempre ieri sono stata con la nostra socia Maria Grazia Vitelli a visitare “ La casa del sorriso”, una di quelle realtà che fanno bella Napoli. Si tratta di una casa famiglia, al centro del polo ospedaliero napoletano, che accoglie le famiglie dei malati oncologici . Chi desiderasse avere i contatti della struttura per collaborare, può chiederli a Maria Grazia o a me. La nostra sezione aiuterà questa onlus, con il consueto spettacolo teatrale di fine anno. A tal proposito chi volesse cimentarsi nella recitazione o volesse semplicemente collaborare suggerendo, facendo il direttore di scena ed altro mi contatti rapidamente, conto per la fine del mese di marzo di dare i copioni.

Infine vi ricordo che chi non avesse ancora pagato la quota di iscrizione, potrà farlo martedì 8 marzo , la nostra tesoriera potrà così provvedere ad inviare le quote al nazionale.

Vi abbraccio tutte con affetto e spero di vedervi presto

Isabella

E’ arrivato il nuovo anno ed arrivano i nostri nuovi appuntamenti!

1)    Mercoledì 13 gennaio ore 16 apertura del nostro anno sociale a casa mia, via Posillipo 308. Non mancate ho tante cose da proporvi e raccontarvi. In questa occasione daremo alla dott.ssa Romano dell’ANT il ricavato del nostro spettacolo teatrale del 20 novembre.

2)    Quest’anno per san Valentino è indetto il I concorso di poesia, “Scrivimi una poesia d’amore” (amore per il compagno, per i figli, per la propria città, per la vita, insomma AMORE) la poesia vincitrice sarà scelta da tutte noi e sarà declamata in occasione della nostra cena di gala  dell’interregionale venerdì 22 aprile 2016. Le poesie dovranno pervenire al mio indirizzo di posta elettronica entro giovedì 28gennaio. Le Ammine che non usano la posta elettronica potranno farle pervenire in cartaceo.

3)     Per Sabato 30 gennaio stiamo organizzando una festa di Carnevale, comunicherò quanto prima la location, il costo e l’orario. In questa occasione voteremo la poesia d’amore più bella e particolare.

4)    Tutte le Ammine che non hanno ancora ricevuto il pensierino di Natale,lo riceveranno il giorno 13 gennaio.

Vi abbraccio tutte con affetto e vi aspetto

Isabella

Ed è arrivato anche l’ultimo mese dell’anno, noi siamo pronte!

Sabato 11 dicembre al Mirto e la Rosa alle , salita san Filippo 2 ore 20,30, cena natalizia. Il costo della serata è di 20 euro.

Mercoledì 16 dicembre boutique solidale con le suore della fondazione Ozanan alla Sanità. Chi fosse interessata può raccogliere : penne, matite , pastelli, quaderni, album da disegno, libri per ragazzi, anche in inglese o francese, capi di abbigliamento maschili e femminili, coperte, abiti per bimbi, pannolini. Queste suorine, che abbiamo incontrato, operano per strada, convogliando quanti più ragazzi è possibile nelle loro classi per farli studiare e farli crescere in modo sano e questo sta molto a cuore alla nostra associazione Tutto ciò che preparerete dovrà essere sistemato in scatole o buste sopra cui potrà essere descritto il contenuto. I vostri doni dovranno pervenire o presso l’ abitazione di Mariarosaria Setola o presso la mia abitazione, per qualsiasi dubbio o chiarimento questi sono i numeri di cellulare a cui fare capo:

Anna Ciancio 3663234925

Mariarosaria Setola 3881528553

Olimpia Mellone 3483202295

Giusi Moreno 3388965147

Isabella Nele 3339020559

E per finire, o meglio per ricominciare, mercoledì 13 gennaio 2016, apertura dell’anno sociale . Ci incontriamo alle ore 16 a casa mia in via Posillipo 308, per condividere, discutere, progettare, preparare insomma un anno indimenticabile.

La nostra sezione ha preparato un piccolo pensiero benaugurante per tutte le nostre socie-amiche, che sarà distribuito in ognuna di queste occasioni. Spero non mancherete, vi abbraccio tutte

Isabella

Carissime amiche,

eccomi qui,con i nostri prossimi appuntamenti. Spero abbiate passato un’estate serena e che siate riposate e tranquille per poter passare insieme un bellissimo autunno. Il nostro primo appuntamento sarà il consueto burraco di beneficenza, ospitato quest’anno dalla nostra gentile amica Alessandra Vitiello Ianaro, in via Vittoria Colonna alle ore 16 di mercoledì 23 settembre. Il costo del biglietto è di 15 euro ed il ricavato sarà donato all’associazione AMAMI, di cui è rappresentante la nostra preziosa segretaria Annamaria Peluso Palmisani. Chi fosse interessata potrà contattare me o Annamaria ed iscriversi. Consiglio di farlo rapidamente, sia per formare i tavolini, sia perché non possiamo superare la quarantina di partecipanti.

Proseguiremo con il nostro convegno sul tema nazionale,” Libertà di curare, libertà di essere curati”, mercoledì 21 ottobre ore 16, auditorium dell’ordine dei medici di Napoli. Questo tema ci sta particolarmente a cuore, non solo come mogli di medici, intrappolati in un sistema legislativo che non salvaguarda l’operato dei sanitari, ma anche come pazienti timorose di dover subire, se nulla sarà fatto,sempre più la cosidetta medicina difensiva. Insieme ai validi relatori , Dott. Maurizio Guida, dott .Ubaldo Nele, dott. Emanuele Spina,avremo il piacere di avere il presidente dell’ordine dott. Silvestro Scotti ed il senatore dott. Lucio Romano, che tanto si sta battendo perché qualcosa sia fatto a  livello legislativo. Vi prego di estendere l’invito ad altre mogli di medico e ad altri …possibili pazienti. Per continuare, quest’autunno riprenderemo il nostro corso di conversazione di inglese, con la nostra mitica teacher Dahlia. Chi fosse interessata, mi contatti presto, perché il corso è a numero chiuso. Si comincia giovedì 1 ottobre alle 16. Ancora , con le suore della basilica di Santa Maria alla Sanità,stiamo approntando un mercatino solidale per Natale: chiunque voglia regalare qualcosa di buono(abbigliamento,casalinghi, giocattoli ecc.) mi faccia sapere. E poi…poi cè il nostro teatro a novembre, ci sono già lavori in corso, o meglio prove in corso, destinatari della beneficenza i volontari dell’ANT. Per finire sono in attesa del programma di visite guidate che la nostra storica dell’arte , Maria Girardo, sta preparando e aspetto notizie dall’ufficio abbonamenti del San Carlo. Che dire, spero di passare insieme a tutte voi momenti da ricordare e spero che con il vostro aiuto possiamo riuscire a trovare altre mogli di medici, o simpatizzanti, che condividano la nostra curiosità scientifica, il nostro piacere alla divulgazione scientifica, la nostra propensione a fare del bene,il tutto, naturalmente ,INSIEME! Il mio sogno : trovare 500 nuove amiche.

Vi abbraccio affettuosamente

Isabella

p.s.: la nostra sezione attende ancora notizie dal dipartimento di economia della seconda università di Napoli, che è stato destinatario della nostra raccolta di beneficenza del 7 febbraio 2015. Fiduciose aspettiamo di poter consegnare il nostro dono.

E siamo arrivate all’estate! In questo primo semestre dell’anno abbiamo svolto tante attività, abbiamo fatta tanta beneficenza, abbiamo conosciuto luoghi della nostra città conosciuti a pochi, abbiamo goduto dell’impareggiabile emozione del teatro San Carlo, ci siamo cimentate con la lingua inglese e con il ballo, insomma abbiamo costruito un gruppo di amiche folto, compatto ed attivo, che sa cogliere ed apprezzare il momento serio ed importante e quello del sorriso e della risata.  A settembre, quindi, ricominceremo alla grande con il nostro burraco di beneficenza, quasi certamente ci ospiterà la nostra amica Sandra Ianaro Vitiello, il 3 di ottobre saremo a Milano in occasione del seminario nazionale ed il 21 ottobre, presso l’ordine dei medici di Napoli e forse con ECM, ci sarà il nostro convegno sul tema nazionale: la medicina difensiva, è il futuro? Siamo orgogliose di aver proposto per prime quest’argomento. A novembre ci sarà la nostra rappresentazione teatrale di beneficenza ed il ricavato sarà devoluto all’ANT, assistenza oncologica domiciliare gratuita. Per il momento ci fermiamo qua, bollono in pentola molte e nuove iniziative che vi comunicheremo nei prossimi mesi.

Io spero che anche per voi i momenti trascorsi insieme siano stati belli e da ricordare come per me e spero ancora che le socie che non hanno potuto essere molto presenti in questo primo  scorcio di 2015, possano da settembre in poi ritrovarsi con tutte noi, ora non mi resta altro da fare che abbracciarvi tutte ed augurarvi una bellissima estate 2015, con affetto

La vostra presidente Isabella

E siamo arrivate alla primavera. Molti appuntamenti, dopo il nostro piacevolissimo pranzo sociale di domenica 12 Aprile, ci aspettano.

( 1 Domenica 19 Aprile alle 12,30  nella chiesa sconsacrata Croce di Lucca, concerto del coro della SUN

( 2 Sabato 2 maggio vista guidata, di cui allego brochure, con la nostra storica dell’arte Maria Girardo dell’associazione Megaride. Aspetto un cenno di adesione entro il giorno 29 Aprile.

( 3 Giovedì 7 maggio, alle ore 17,30, nella sala conferenze della SUN, via Costantinopoli 104, a cura del club Lion di Castel sant’Elmo, con il patrocinio morale della nostra sezione AMMI, presentazione del libro “Quando i malati erano incurabili”.

( 4 I giorni 8-9-10 maggio la compagnia teatrale “ Gli artisti distratti” presenta: “Quei quattro figuri di tanti anni fa” VS “cupido scherza e spazza” due atti unici di Eduardo De Filippo e Peppino De Filippo. Teatro Sannazaro. Per prenotazioni bisogna rivolgersi alla nostra amica Terri Falanga al 3283078475, fatelo presto per assicurarvi i posti migliori. L’incasso degli spettacoli sarà devoluto all’associazione Carmine Gallo ONLUS- reparto onco-ematologico dell’ospedale Pausilipon e alla fondazione IEO-CCMper la ricerca oncologica e vascolare.

( 5  Sabato 16 Maggio, in occasione  dell’anniversario degli scavi nella basilica di santa Chiara apertura notturna degli scavi con degustazione di menù tipico del’antica Roma nel refettorio delle Clarisse. Vi farò avere al più presto la locandina ufficiale.Il costo della cena sarà di euro 25. Vi prego di dare al più presto la vostra adesione, per non rischiare di rimanere fuori. C’è, infatti, un numero di ospiti oltre il quale non è possibile andare.

Spero di incontrarvi tutte, intanto vi abbraccio e vi saluto con affetto

La vostra presidenteIsabella

L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”L’AMMI SEZ. NAPOLI PRESENTA:

“CORPO ED ANIMA ALLA RICERCA DI DIO”

Medici e fede a confronto

Mercoledì 11 marzo 2015, ore 17 Ordine dei medici chirurghi di Napoli

 Interverranno:

Monsignor Gennaro Matino: “Mens sana in corpore sano”

Dott.ssa Maria Antonia Bianco resp.UOC di gastroenterologia PO Maresca ASL NA3Sud : “Etica, morale e deontologia nella relazione medico paziente”

Amiche carissime,

dopo la bella e positiva esperienza teatrale del giorno 7 febbraio, grazie alla quale potremo donare un defibrillatore automatico ai ragazzi del dipartimento di economia della seconda università di Napoli, ci prepariamo  nuovi appuntamenti.

(1 Abbiamo preso accordi per un corso di balli di gruppo dal 3 marzo in poi da tenersi ogni martedì dalle ore 17 alle ore 18,30 presso “Il mirto e la rosa”salita San Filippo 2bis Napoli al costo di euro 30 mensili. Chi fosse interessata dovrebbe comunicarlo rapidamente.

(2 Il giorno 5 marzo siamo tutte invitate presso la sede dell’ANT, in via riviera di chiaia 9/A ore 16,30. In questa occasione i volontari dell’ANT, già nostri ospiti alla rappresentazione del 7 febbraio, illustreranno la loro attività di volontariato oncologico.

(3Stiamo preparando per il giorno 11 marzo un incontro con don Gennaro Matino presso l’ordine dei medici il cui titolo è “Corpo ed anima alla ricerca di Dio”. Ci piacerà ascoltare don Gennaro in proposito.  Stiamo pensando di organizzare eventualmente degli interventi preordinati di socie relativi all’argomento, vi terrò informate

( 4 Ci stiamo dando un gran da fare per poter essere ben presenti il 21 marzo quando Papa Francesco sarà da noi. Speriamo di avere buoni riscontri.

(5 Sarebbe nostra intenzione organizzare un pranzo sociale domenica 12 Aprile presso “poggio Ruppelt dal tedesco”. Sono queste occasioni che cementano la nostra associazione. Rapidamente vi farò conoscere il costo del pranzo.

Non mi resta che abbracciarvi Tutte

Isabella

LUNEDI’ 12 GENNAIO 2015

AL CAFFE’ GAMBRINUS, ALLE ORE 16

L’ASSOCIAZIONE MOGLI  MEDICI  ITALIANI (AMMI) SEZ. NAPOLI
APRE L’ANNO SOCIALE.

SARA’UN  2015 INSIEME INTENSO,CARICO DI BELLE INIZIATIVE,SEMPRE AL FIANCO DELLA PROFESSIONE MEDICA.

VI ASPETTIAMO!

AMMI Sezione di Napoli

 

“Quando la mente si serve del corpo, disturbi da somatizzazione”

 

Convegno sul tema nazionale, 20 ottobre 2014 ore 16,villa Diamante via Manzoni 131B, Napoli

 

Interverranno:

Dott.ssa Silvana Tarsitano, psicologa vicepresidente AMMI: “Il corpo a più dimensioni,mente,cervello e salute fisica.”

Dott.ssa Tiziana Peduto, dermatologa AOU Federico II Napoli: “A fior di pelle, malattie cutanee e somatizzazione.”

Prof. Agesilao  D’Arienzo, gastroeneterologo  AOU Federico II Napoli : “Aspetti psicosomatici dei disturbi gastrointesTinali.”

 La Dott.ssaPaola De Fusco counsellor e mediatore familiare e  la Dott.ssa Sabina Garofalo psicoterapeuta sottoporranno gli ospiti ad un test.

 

La sezione Ammi di Napoli è lieta di invitare al burraco di beneficenza che si terrà il giorno 22 settembre alle ore16,30 presso villa Diamante via Manzoni  131 B. Il ricavato verrà devoluto in parte alla associazione Amami (volontari che accompagnano ammalati a Lourdes) ed in parte all’onlus Carmine Gallo  (associazione  che sostiene i genitori dei bambini del reparto oncoematologico dell’ospedale Pausyllipon).  I nostri appuntamenti proseguiranno con l’udienza dal Papa il giorno 15 ottobre e con il convegno “ quando la mente  si serve del corpo, disturbi di somatizzazione” il giorno 20 ottobre, alle 16,30 sempre nella magnifica cornice di villa Diamante.

Prego cortesemente di comunicarmi rapidamente l’eventuale adesione al burraco sia vostra che di amiche per poter formare i tavoli. Spero siate davvero numerose lo scopo è serio, la location è invidiabile ed il pomeriggio sarà gradevole e gratificante.

Per quanto riguarda l’udienza papale invito le amiche che hanno già dato adesione a confermare con celerità, in maniera che si possa prenotare l’autobus ed il ristorante.

Vi abbraccio tutte con affetto, nella speranza di incontrarVi prestissimo

La vostra presidente Isabella Forte Nele

Carissime amiche,

questi sei mesi insieme sono volati. Noi stiamo già preparando un meraviglioso autunno. Lo apriremo con il nostro burraco di beneficenza, presso villa Diamante in via Manzoni a Napoli, il giorno 22/09/2014 alle ore 16. Proseguiremo con il convegno ad ottobre sul tema nazionale che interessa un po’ tutte visto che parleremo di problemi di somatizzazione, continueremo con l’udienza papale e seminario. Concluderemo con la nostra rappresentazione di beneficenza i giorni 21  e 22 novembre, chiuderemo l’anno con un concerto del coro della Sun. Questo il programma di massima, poi sapete che entreremo, con l’avvicinarsi del singolo evento, nei dettagli. Per quanto riguarda l’udienza dal Papa sono stata sollecitata dal consiglio direttivo di Roma alla partecipazione prima al seminario il giorno 14 ottobre e a seguire all’udienza. Per partecipare bisogna iscriversi  e pagare entro il 15 del mese di Luglio.  Prego, chi fosse interessata, di decidere rapidamente e di contattarmi perché girerò via mail tutto ciò che serve. Per chi parteciperà solo all’udienza ci organizzeremo nel mese di settembre.

Auguro a tutte un’ estate serena e colorata e vi abbraccio affettuosamente

La vostra presidente Ammi

Isabella Forte Nele

 

Fare del bene significa far vivere Dio

Domenica 15 giugno mercatino di beneficenza

Dalle 8,30 alle 13

Chiesa del Corpus Christi e della Regina del Rosario, via Manzoni 225 Napoli

 

Il ricavato sarà donato ai sacerdoti che si occupano delle vocazioni ed a una famiglia bisognosa

 

Amiche carissime,

dopo il successo del corso di primo intervento, che certamente ripeteremo, Vi informo sui nostri prossimi appuntamenti.

(1 Domenica 18 maggio  alle ore 11 nella chiesa Croce di Lucca, adiacente all’ingresso del policlinico della Sun, si esibirà il coro polifonico della Sun insieme ad un coro polifonico toscano. L’ingresso è gratuito. Del coro fa parte anche la nostra gentile amica Mariarosaria Setola, fiduciaria nazionale AMMi oltre che past-president.

 

(2 Venerdì 23 maggio alle ore 15 visita guidata nella basilica di santa Chiara dei luoghi generalmente chiusi al pubblico. Vi giro la mail che mi ha inviato il direttore di Santa Chiara. Costo della visita 6 euro. Aspetto un gentile cenno di adesione.

 

(3 Il nostro convegno sull’olivo è stato spostato a mercoledì 4 giugno alle ore sedici, sempre all’ordine dei medici di Napoli. In quest’occasione gusteremo pane e olio, facendo partire la nostra campagna di diffusione di questa merenda antica e quanto mai sana. Appena saranno pronte le locandine le invierò, pregandoVi di estendere l’invito .

 

(4 Domenica 15 giugno mercatino dell’usato di beneficenza, chiesa dei padri vocazionisti (corpus Cristi e Regina del Rosario) via Manzoni 225 Napoli, dalle ore 8, 30 alle ore 13.  Chiedo il Vostro aiuto perché tutto riesca nel migliore dei modi. Il ricavato, tolte le spese, sarà dato a padre Lorenzo, parroco della chiesa che devolverà una parte ad un famiglia bisognosa della zona ed una parte ai sacerdoti che curano le vocazioni.

 

Spero che siate numerose, Vi abbraccio affettuosamente e rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento

 La Vostra presidente

Isabella Forte Nele   cell. 3339020559

 

Nell’augurarvi una Pasqua serena, voglio ricordarvi i nostri prossimi appuntamenti.

1)      Venerdì 25 Aprile ore 19,30 visita guidata del museo di santa Chiara, segue alle 20,30 concerto di musica gospel. Costo 6 euro

2)      Mercoledì 7 maggio corso di primo intervento sanitario con attestato di partecipazione dalle ore 14 alle ore 19 ordine dei medici di Napoli. Costo 20 euro. Vi prego di farmi pervenire adesioni entro il 30 di aprile, poiché il corso è a numero chiuso.

3)      Giovedì 29 maggio convegno sull’olivo (“Il nostro amico olivo”) ore 16 ordine dei medici di Napoli. In questa occasione ci piacerebbe, come Ammi, far partire la nostra campagna pro pane e olio per merenda ai ragazzi. Interverranno il prof. Di Vaio professore di agronomia, il prof. Scalfi nutrizionista e il presidente dei panificatori campani Mimmo Filosa. Gusteremo pane fatto con il lievito madre e olio extravergine di oliva.

4)      In data ancora da decidere  (molto probabilmente domenica 15 giugno) chiesa dei padri vocazionisti di via Manzoni a Napoli, mercatino dell’usato di beneficenza. Chi di Voi fosse interessata a vendere dovrà far pervenire gli oggetti il mercoledì precedente. Nel prossimo comunicato sarò più esauriente.

Spero di incontrare tutte, per il momento Vi saluto con affetto

Isabella Forte Nele pres. Ammi sez. Napoli   3339020559

www. amminapoli.org

ammisezionenapoli@gmail.com

 

Carissime amiche,

con grandissimo piacere vi comunico tutte le convenzioni che siamo riuscite ad avere.

(1 SDN accertamenti in vivo e non con lo sconto per le associate del 20% Prenotazioni ed informazioni telefoniche 081 2408111 Lun.-Ven. 7,30/20,00 sab.7,00/17,00.  Sedi: Piazza Amedeo,9 : Lun.-Sab. sale prelievi 7,00/12,00 Dom.sale prelievi7,00/10,00.  Via Crispi,: 4/8 Lun.-Ven.8,00/20,00 sale prelievi 12,00/18,00, Sab.8,00/17,00, Dom.8,00/12,00. Via E. Gianturco,111-113 Lun.-Ven. 7,00/21 sale prelievi7,00/18,00, Sab.7,00/17,00 sale prelievi7,00/12,00.  Piazza vanvitelli, 24 Lun.-Ven. 7,00/18,30 sale prelievi 7,00/11,30, Sab.7,00/13,00 sale prelievi 7,00/11,00.

(2 Centro diagnostico Basile viale Michelangelo,13 Napoli 0815781262 in attesa di conferma

(3 “Cettina” di Tina Visconti via cappella vecchia, 8 Napoli tel. 081 7643949 sconto 10% per le socie

(4 Gianni Caruso Luxury riviera di Chiaia, 6/7 Napoli tel. 081 662487 sconto 10% per le socie

(5 GB gioielli di Anna barra via Bisignano, 48 Napoli tel. 081 7648403 sconto 10% per le socie

(6 Lavanderia Fermi via Enrico fermi, 11 Napoli tel 081 663129 sconto 10% per le socie

(7 Ottica Pugliese via san Pasquale, 25 Napoli 081 411087 sconto 10% per le socie

(8 Ristorante “Antonio e Antonio” via Francesco Crispi, 89 Napoli 081 682528 sconto 10% per le socie

(9 Nouvelle idèe parrucchieri via Scarlatti 200 1° piano, via Schipa 97, Napoli sconto 10% per le socie.

Spero di incontrarvi presto alla nostra cena sociale per poter dare a tutte il tesserino per usufruire degli sconti. Vi abbraccio con affetto

Isabella Forte Nele

P.S. per qualsiasi chiarimento contattatemi attraverso la nostra mail ammisezionenapoli@gmail.como telefonando al 3339020559. Chi volesse potrà avere l’allegato di tutti gli accertamenti possibili da SDN con il costo scontato. A presto

 

AMMI   Associazione Mogli Medici Italiani    Sezione di Napoli   www.amminapoli.org

“Liberi di curare, liberi di essere curati”.

Venerdì 28 febbraio, nella sede dell’Ordine dei Medici di Napoli, si è svolto l’incontro promosso dalla nostra associazione, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sul grave problema della responsabilità dei medici in Italia, che tanto sta a cuore alla categoria, a noi come mogli e mamme di medici e, ci sentiamo di dire, alla intera società poiché sta progressivamente limitando la possibilità di curare.

La manifestazione si è aperta con il gradito saluto del direttore del nostro ordine il dott. Piccolo. L’incontro felice di più idee, ha fatto sì che scaturisse un messaggio da portare in Europa. Se ne è fatta carico l’eurodeputato On. Erminia Mazzoni, la quale, concludendo il convegno con il suo intervento, ha sottolineato la sua intenzione di farsi portavoce della necessità di una chiarezza legislativa nel nostro paese per quel che riguarda l’Atto Medico-Chirurgico. Il suo intervento è stato preceduto da quello esplicativo del procuratore aggiunto Alfonso D’Avino, che con scrupolo ed accuratezza ha spiegato alla numerosa platea come la legge italiana si ponga nei confronti dei medici. Ha proseguito il dott. Maurizio Guida, ginecologo e medico legale, che, con chiarezza e fermezza, ci ha spiegato cosa un medico legale  veramente al passo con i tempi debba offrire ai suoi colleghi. Abbiamo continuato con l’intervento del dott. Osvaldo Nastasi, segretario generale Uil Campania, il quale ha sottolineato con forza, non solo la vicinanza del suo sindacato a tutti i  cittadini, medici compresi, ma anche la sacralità della professione medica. A seguire la dott. Silvana Capasso, presidente della sezione napoletana “Polinnia Marconi” dell’AIDM (Associazione Italiana Donne Medico), la quale ha evidenziato la difficoltà, ancora più grande per le donne medico, a fronteggiare il problema della responsabilità in ambito sanitario. Infine una richiesta di speranza è venuta dal giovane dottore Agostino Bonauro, presidente del SIGM  (Segretariato Italiano Giovani Medici). I giovani medici sperano di potersi riappropiare di una professione scelta con il cuore e che vorrebbero portare avanti  nel migliore dei modi.

Questo è stato il primo di molti segnali che l’Ammi di Napoli lancia e lancerà per dire “ noi ci siamo, noi ci saremo, noi vogliamo essere al fianco dei nostri mariti, compagni e figli alla ricerca della serenità nel lavoro, che è anche serenità per l’intera società!”

Perciò: Liberi di curare, liberi di essere curati!

Isabella Forte Nele Presidente Ammi Napoli  isabellafortenele@yahoo.it

                                              “LIBERI DI CURARE

LIBERI DI ESSERE

CURATI”

28 FEBBRAIO 2014

Ore 17.30

Ordine dei Medici di Napoli

Riviera di Chiaia 21 c

Interverranno:

·      On. Erminia MazzoniPresidente Commissione petizioni del Parlamento Europeo

·      Dott.Agostino BuonauroSegretario regionale segretariato italiano giovani medici SIGM

·      Dott. Silvana CapassoPresidente AIDM(associazione italiana donne medico Polinnia Marconi)

·      Dott. Alfonso D’Avino  Procuratore aggiunto

·      Dott. Maurizio Guida Medico Legale

·      Dott. Osvaldo NastasiSegretario regionale Uil

 

 

 

09/02/2014

  Carissime socie,

come stabilito durante il nostro incontro del giorno 29 gennaio, Vi inoltro il programma delle prossime settimane. Cominciamo da venerdì 14 febbraio, san Valentino, per tutti gli innamorati di Napoli “Napulitanata…ovvero ti racconto Salvatore di Giacomo” a cura dell’associazione culturale NarteA ore 20 chiostro maiolicato di santa Chiara, tariffa ridotta di 7 euro a coppia. Domenica 16 febbraio, con la cooperativa sirecop, potremo effettuare un viaggio nei luoghi del cinema napoletano: da piazza plebiscito a via partenope. Per questa escursione è previsto un contributo organizzativo di otto euro e la prenotazione. Vi invito, pertanto, a comunicare almeno tre giorni prima la vostra adesione. Proseguiamo i nostri appuntamenti con l’incontro del 28 febbraio ore 17,30 ordine dei medici di Napoli .All’incontro, che abbiamo voluto titolare “liberi di curare, liberi di essere curati”, parteciperà il presidente commissione petizioni del parlamento europeo On. Erminia Mazzoni, Osvaldo Nastasi segretario generale UIL, la Dr Silvana Capasso presidente AIDM (associazione italiana donne medico) il Dr Giovanni Cerullo presidente del SIGM(segretariato italiano giovani medici) ed un magistrato. Poco prima vi comunicheremo il programma definitivo, poiché siamo ancora in fase attuativa. Venerdì 7 marzo alle ore 16 nella sala multimediale del comune di Napoli parteciperemo alla presentazione del libro del dott. Stefano Miele “A Napoli piove asciutto”, seguirà buffet.  Sabato 30 marzo ci aspetta la finale della quarta edizione del premio internazionale di canto lirico “Santa Chiara”, nella suggestiva cornice della basilica di santa Chiara. Che dire, ci aspettano eventi belli ed importanti, spero di incontrarvi tutte, a presto

Isabella Forte Nele

07/01/2014

 

Carissime socie e sostenitrici,

da qualche giorno sono diventata presidente Ammi sezione Napoli e provincia. Con piacere desidero rendervi partecipi di ciò che abbiamo, il consiglio direttivo ed io, in mente di fare per la nostra associazione. Il motto delle ammine recita: “unite per unire”. Allora, unite, cercheremo di fare quanto è in nostro potere per la difesa e la salvaguardia della professione medica. Saremo,  inoltre,  vicine ai giovani medici che, in questo momento, sono travolti dai tagli enormi alla sanità. Come associazione mogli medici italiani ci batteremo perché una educazione di primo intervento sanitario sia alla portata di tutti. Non tralasceremo, naturalmente il piacere della beneficenza, che sempre ci ha contraddistinto, ci sarà quindi l’occasione di un grande burraco di beneficenza ad ottobre e continueremo, a novembre, con una nuova rappresentazione teatrale, sempre per beneficenza. Cercheremo di organizzare un corso di conversazione di inglese per le socie e andremo ,con la cooperativa “Siti reali” alla scoperta di Napoli. Saremo felici di poter realizzare una cena sociale alla fine del mese di maggio. Ovviamente non mancheranno convegni sia sul tema che l’Ammi nazionale sceglierà a febbraio, nel congresso di Salerno, sia su temi suggeriti dalle socie. A questo proposito, se qualcuna ha un eventuale progetto da suggerire, potrà farlo mercoledì 29 gennaio. In questa data, infatti, ci incontreremo alle ore 17 presso l’ordine dei medici,proprio per conoscerci , per discutere e per lavorare insieme. Vi prego, nel caso abbiate proposte, di comunicarlo con sms o con una telefonata ad uno dei numeri di cellulare del consiglio direttivo, in questo modo potremo preparare una lista di interventi di cinque minuti ognuno , senza creare disordine. Faremo in modo da realizzare le cinque proposte più votate.Il 29 gennaio, la nostra tesoriera Anna Ciancio, raccoglierà le quote associative annuali, 75 euro per le socie e 60 euro per le simpatizzanti, il pagamento  è opportuno ed auspicabile per poter programmare adeguatamente la nostra attività. A questo punto, non mi resta altro che salutare ed aspettarvi numerose alla riunione del giorno 29 gennaio. Un abbraccio.

Isabella Nele Forte

 

  by Ammi Napoli 2012

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web. Accetta Privacy